Tag Archives: lactose-free

Bocconcini di quinoa supergolosi


Ricetta senza glutine e lattosio.

Photo: Nicola Impallomeni

1/3 cup quinoa, risciacquata
2/3 cup acqua
16 datteri Medjool interi, denocciolati
1/2 cup mandorle con la buccia
1/3 cup burro di arachidi del tipo crunchy
1/3 cup gocce di cioccolato fondente

Cuocere la quinoa con l’acqua come da ricetta base, per circa 12-15 minutes, finché tutta l’acqua è stata assorbita. Tenere la quinoa al caldo.

Mettere i datteri nel cutter e frullare finché formano una palla. Trasferirli in una ciotola. Mettere le mandorle nel cutter e tritarle, avendo cura di non ridurle in pasta. Aggiungere i datteri, il burro di arachidi e la quinoa tiepida e frullare per amalgamare.

Aggiungere le gocce di cioccolato all’impasto e azionare il cutter finché le gocce si sciolgono. Formare le palline e rotolarle nella granella di mandorle. Mettere in frigo e servire nei pirottini.

Insalata di quinoa


Photo: Nicola Impallomeni

Quinoa preparata come da ricetta base
½ cucchiaio di senape in polvere (in mancanza usare un senape forte in pasta)
2 pomodori medi
1 cetriolo
½ bicchiere di olive nere greche
1 piccola cipolla di Tropea
½ bicchiere di formaggio feta o halloumi, tagliato a cubetti (omettere per un’insalata senza lattosio)
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
½ cucchiaino di aceto balsamico
½ cucchiaino di sale marino
½ cucchiaino di pepe macinato al momento

Togliere i semi ai pomodori e tagliarli a cubetti. Sbucciare il cetriolo e tagliarlo a cubetti. Denocciolare le olive e tagliarle in quarti. Sbucciare la cipolla e tagliarla in pezzi piccoli, ma non troppo. In un’insalatiera aggiungere questi ingredienti al formaggio e alla quinoa cotta.

Fare un’emulsione con l’olio, l’aceto balsamico, sale, pepe e senape e versare sulla quinoa. Mescolare bene.

Ciambellone di mele gluten-free di Rossanina


Una torta divina che si gusta a colazione, all’ora del tè, dopo cena, insomma in qualsiasi momento del giorno. E non occorre essere intolleranti al glutine per procurarsi gli ingredienti e farla – non ve ne pentirete. Questa torta è stata portata da Rossanina a casa mia per il fine settimana dedicato alla quinoa e agli alimenti senza glutine, lattosio e lievito.

Foto: Nicola Impallomeni

Per la base:

  • 230 gr. di farina glutin0 per dolci
  • 20 gr. di amido di tapioca
  • 180 gr. di zucchero bianco
  • 4 uova
  • 100 gr. di limoncello
  • 60 gr. di acqua
  • 130 ml olio di riso
  • una stecca di vaniglia

Per la farcitura:

  • tre mele
  • 150 gr. di pinoli

Mettere tutti gli ingredienti per la base nella planetaria e far lavorare per 10 minuti. Nel frattempo sbucciare le mele e tagliarle a cubetti piccoli (tipo nocciolo di ciliegia). Aggiungere mele e pinoli all’impasto e versarlo nello stampo a ciambella da 28 cm, spruzzato con l’olio staccante. Cuocere in forno non ventilato a 180°C per 45 minuti. Comunque fare la prova stecchino.

Togliere subito dallo stampo e lasciare freddare su una griglia.